MONTE BAR – SOTTOCENERI      

simbolo file pdf


Accesso stradale

Da Como prendere l’autostrada A9 in direzione nord raggiungendo il valico di Brogeda da cui si entra in Svizzera. Proseguire per l’autostrada previo possesso del bollino annuale acquistabile alla frontiera (circa 30€).

Tenere la direzione per il San Gottardo fino a Lugano nord dove si esce dall’autostrada. Raggiungere una rotonda e seguire le indicazioni per Lugano (strada a due corsie in salita) fino ad un semaforo. Seguire sempre per Lugano prendendo una strada in discesa. Superare alcuni semafori restando sempre sulla strada principale. Seguire le indicazioni per il centro fino a incontrare quelle per Tesserete e Sonvico. Raggiungere un ponte con semaforo e, senza attraversare il ponte, svoltare a sinistra tenendo il torrente sulla destra. Proseguire diritti fino a incontrare un semaforo dove si svolta a sinistra (indicazioni per Tesserete e Sonvico). Restare sulla strada principale superando un altro semaforo e, al successivo, svoltare a destra (indicazioni per Tesserete). Proseguire in salita superando l’università della Supsi e, alla rotonda, girare a destra per Tesserete. Raggiungere dopo pochi chilometri Tesserete entrando in paese. Raggiungere un incrocio dove bisogna dare la precedenza e quindi svoltare a destra (indicazioni per la Val Colla). Proseguire per poche centinaia di metri fino ad un altro bivio dove si lascia la strada principale e si svolta a sinistra (indicazioni per Lopagno e Corticiasca). Proseguire per circa 7Km superando alcuni paesi (Campestro, Lopagno, Bidogno) fino a Corticiasca. Alla fine del paese, svoltare a sinistra su una stretta stradina raggiungendo un tornante. Affrontare il tornante e proseguire fino ad alcune case dove termina la strada e dove si lascia l’auto.


Materiale


Note tecniche


Relazione

Dal parcheggio, seguire la mulattiera che, dalle case, sale nel bosco costeggiando il versante verso sinistra. Raggiungere alcune case isolate e quindi prendere il pendio salendo in leggera diagonale verso sinistra in direzione delle case successive. Tornare quindi sulla mulattiera che si segue in salita raggiungendo e superando una stanga. Proseguire lungo la mulattiera che aggira il costolone e entra nella valle. Raggiungere un bivio dove si prende a sinistra in salita. Dopo poche decine di metri si incontra un bivio con un sentiero (cartello indicatore per biciclette), proseguire lungo la mulattiera per poche decine di metri fino alla base di un pendio con alberi più radi. Abbandonare la mulattiera e seguire il pendio uscendo poi dal bosco e raggiungendo il crinale. Seguire il crinale fino a vedere e superare la Capanna Monte Bar sulla sinistra (1:10h). Proseguire sempre lungo il crinale fino alla vetta ben visibile (20min; 1:30h).


Note

Se proprio non avete altro da fare. Consigliabile invece per un’uscita con le ciaspole.