CROCIONE – VAL D’INTELVI      

simbolo file pdf


Accesso stradale

Da Como imboccare la Statale Regina in direzione Menaggio fino all'abitato di Argegno. Superata la piazza, prendere la strada che sale sulla sinistra per la Val d'Intelvi (indicazioni per San Fedele Intelvi, Lanzo Intelvi).


Da Menaggio imboccare la Statale Regina in direzione Como fino all'abitato di Argegno. Appena entrati in paese, svoltare a destra per la Val d'Intelvi (indicazioni per San Fedele Intelvi, Lanzo Intelvi).


Proseguire fino a San Fedele Intelvi (indicazioni) superando la piazza principale del paese dopo la quale la strada va in leggera discesa. Proseguire brevemente fino ad un bivio poco prima di una leggera curva verso destra. Lasciare la strada principale e svoltare a sinistra per Schignano (indicazioni). Proseguire per alcuni chilometri in falso piano costeggiando la montagna fino ad alcune case in corrispondenza delle quali si svolta a destra (indicazioni per Casasco, Monte Crocione). Seguire la strada che sale con alcuni tornanti uscendo dal paese. Superare una serie di tornanti per poi proseguire sempre sulla strada principale costeggiando la montagna verso destra. Dopo un breve tratto in falso piano si incontra sulla sinistra la capanna Bruno (ripida salitina sulla sinistra subito prima del rifugio). Salire per la ripida salitina lasciando l'auto nell'ampio parcheggio sulla sinistra.

Se la stradina fosse gelata, proseguire diritti superando la capanna e la successiva bolla raggiungendo un bivio e alcune case a sinistra del bivio. Eventualmente è possibile lasciare l'auto vicino la prima casa (parcheggiare con criterio); è però consigliabile proseguire tornando verso la capanna Bruno (al bivio prendere a sinistra) lasciando l'auto nell'ampio posteggio del rifugio.


Materiale


Note tecniche


Relazione

Dal parcheggio, prendere la strada che costeggia la bolla sulla sinistra (viso a monte) raggiugendo le successive case (attenzione ai cani che comunque sono innoqui). Lasciare la strada raggiungendo il pianoro nevoso e quindi prendere il pendio sulla verticale della costruzione che si vede in cima al Monte Crocione. Risalire il pendio superando i tralicci dell'alta tensione fino alla costruzione in cima (45min).


Note

Comoda salita molto interessante per una notturna.